Primo piano

GOVERNO. LOCATELLI: PER LE PARI OPPORTUNITÀ SERVE UNA NUOVA MINISTRA
mercoledì 26 giugno 2013
“Come già stato detto ieri, chiediamo nuovamente al Presidente del Consiglio Enrico Letta di nominare al più presto una nuova Ministra alle Pari opportunità. La sottosegretaria Cecilia Guerra, infatti, ha sicuramente un altissimo profilo professionale e politico che non mettiamo in discussione, ma temiamo fortemente che dovendosi occupare di un ministero chiave come quello del Lavoro abbia ben poco spazio da dedicare ai temi delle pari opportunità”. Così Pia Locatelli, presidente onoraria dell’Internazionale socialista donne, e deputata del Psi alla Camera commenta l’attribuzione delle deleghe dopo le dimissioni della Idem. “E’ vero che in gran parte di Europa Lavoro e Pari opportunità sono nelle stesse mani, ma la nostra situazione è assai differente e necessita di attenzione speciale. L’esperienza precedente con la Ministra Fornero ha dimostrato di fatto che senza un dicastero dedicato viene inevitabilmente a mancare quell’attenzione necessaria a portare avanti efficaci e continuative iniziative politiche. Chiediamo pertanto al presidente del Consiglio Enrico Letta, che in precedenza si è detto rammaricato di non aver messo abbastanza donne nel suo governo, di non abbassare ulteriormente il numero e nominare al più presto una nuova Ministra dimostrando che le Pari Opportunità non sono un dicastero di serie B da smembrare alla prima occasione”.