Gay pride 2013 a Vicenza: tutti gli appuntamenti a gennaio

Aspettando il Gay pride: festa di apertura, rivista e tanti appuntamenti

E’ partito il conto alla rovescia verso l’appuntamento regionale fissato per il 15 giugno prossimo. E’ previsto un ricco calendario di appuntamenti, che prenderà il via domani sera, 11 gennaio, al bar Lioy

di Redazione – 10 gennaio 2013

Sei mesi che saranno scanditi da appuntamenti culturali, concerti ed eventi. E’ il percorso che il comitato organizzatore del Vicenza Pride 2013 sta preparando per arrivare al 15 giugno, giorno scelto per la sfilata dell’orgoglio omosessuale nel centro della città. C’è anche una rivista Vi.P. Magazine, totalmente auto prodotta e finanziata, che mira ad una distribuzione soprattutto on line. UN INNO PER IL VI PRIDE

L’apertura del fitto calendario di appuntamenti è fissata per domani, 11 gennaio, alle 22, al bar Lioy, in via Paolo Lioy 10 a Vicenza con una serata di musica e ballo. La settimana proseguirà poi con “Pinocchio”, lo spettacolo che l’11 gennaio al teatro Astra aprirà ufficialmente il cartellone; poi “I giorni della Vendemmia”, opera prima del regista Marco Righi in calendario il 23 e il 24 gennaio al cinema Primavera; e via con “I will survive”, serata dedicato al ricordo delle vittime omosessuali dell’olocausto, e gli spettacoli “Lingua Imperii” , “My arm”, “Antropolaroid” e “Primo amore”.

 

“Il Pride non è una manifestazione di un giorno, ma un percorso culturale che dura sei mesi e che punta a valorizzare la diversità e ad evitare l’omologazione – spiega Mattia Stella, uno dei promotori dell’iniziativa – La rivisita nasce proprio in quest’ottica. Più che un magazine in senso stretto - non ha un direttore, né una redazione fissa – Vi.P Magazine si propone più che altro come vetrina per gli eventi e i dibattiti collegati alla manifestazione. I contenuti sono frutto del lavoro del comitato organizzatore del Vicenza Pride e delle associazioni che lo supportano. Da quelle locali come La Piccionaia, l’associazione Questa non è arte o il gruppo di cristiani omosessuali La Parola, a quelle che sono espressione della realtà Lgbt (acronimo che sta per lesbian, gay, bisexual e transgender) regionale.

Potrebbe interessarti:http://www.vicenzatoday.it/cronaca/gay-pride-vicenza-2013-appuntamenti-gennaio.html
Leggi le altre notizie su:http://www.vicenzatoday.it/o seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004