L’amore secondo noi: ragazzi e ragazze alla ricerca dell’identità. Delia Vaccarello

Giornalista professionista, nata a Palermo nel 1960, Delia Vaccarello è da tempo impegnata nell’analisi di fenomeni e tendenze del nostro paese, soprattutto in tema di identità e diversità. È autrice di “Gli svergognati. Vite di gay, lesbiche, trans… storie di tutti” (La Tartaruga, 2002) e curatrice delle tre antologie “Principesse azzurre” (Mondadori, 2003-2004-2005). In questa è la sua ultima, inedita opera, raccoglie sette storie in prima persona seguite da sette “viaggi” nel territorio dell’adolescenza, che attraversano temi di grande attualità e profonda delicatezza e approdano alle più diverse descrizioni dell’amore.