Legge anti omofobia Mancino: testo base approvato in Commissione Giustizia

 

Anche le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale vengono inserite nella legge Mancino. Un grande passo avanti per la lotta contro l’omofobia e la transfobia.Anna Paola Concia

Oggi, 24 ottobre 2012, la Commissione Giustizia ha approvato il testo base della legge contro l’omofobia e la transfobia. Il testo base è stato presentato in Commissione di Giustizia sia dal Partito Democratico che dall’Italia dei Valori.

Fino ad oggi la legge Mancino condannava gesti, azioni e slogan che incita la discriminazione razziale, etnica e religiosa. Da oggi, alla lista, saranno aggiunti anche le discriminazioni basate sull’orientamento sessualeAnna Paola Concia, ha dichiarato a TM News: “Siamo ripartiti dalle proposte di legge che Pd e IDV avevano presentato nel 2009 e che anche in quell’occasione prevedevano l’estensione della legge Mancino, ma che allora vennero bocciate. Oggi ci ritroviamo, com’è giusto che sia e per la terza volta in questa legislatura, a lavorare per l’approvazione di una norma che ci è richiesta dal Trattato di Lisbona e che si inserisce perfettamente nel nostro dettato costituzionale, visto che la legge Mancino è senza ombra di dubbio una legge costituzionale