PELLE DI SERPENTE

Dall’altra parte della maschera 

c’è la mia faccia trasparente 

più generosa e sempre pronta 

a dare corpo ai sentimenti miei 

o tutto o niente. 

 

C’è il fatto che non siamo angeli

e ci inventiamo il paradiso

con quattro nuvole di fumo

e l’illusione di un gran volo

che ci muore in viso.