Farsi i fatti degli altri….

Farsi i fatti degli altri è il veleno più potente per una normale e civile vita di relazione. L’insegnamento ad immischiarsi nell’altrui vita, con l’intento di sbirciare dalla serratura per poi sentenziare sull’altro, è costante e cosmico. Al contrario, invece, difficilmente ci viene la sollecitazione ad approfondire la conoscenza di noi stessi. Se si innalza e si afferma l’individuo, diventa più arduo convincere e sottomettere.

Mina